LEOSER WEB


 

postheadericon ARDUINO

Controllo Arduino con PHP ed Estensione Domotica, name DOMINO

Controllo Arduino con Estensione Domotica ed accesso da remoto - Consultazione da remoto.

Accedendo da remoto viene presentata la pagina "core" che riporto qui di seguito

La situazione dei servizi e delle porte e' gia stata trattata qui.
In basso cono elencate le opzioni disponibili; nel caso riportato in immagine e' possibile:
- monitorare in modo grafico o testo il servizio watch
- monitorare in modo grafico o testo il servizio schedule
- monitorare in modo grafico o testo il servizio dump dati (per ora solo testo)
La differenza sostanziale tra queste pagine e quelle richiamabili dai link del pannelo principale e' che da remoto i dati vengono presi dai files che i servizi avviati della pagina core sulla macchina server scaricano ogni x secondi.
I files li trovate nella cartella dati e sono:
- data_for_external_watch.php (contiene l'array survey e viene riscritto ogni 10 sec)
- data_for_external_domo.php (contiene l'array schedule e viene riscritto ogni 60 sec)
- data_for_external_session.php (contiene tutti gli array di sessione e viene riscritto ad ogni time elapsed dei demoni survey e schedule) del quale trovate piu' dettagli nella pagina principale.
Altro file importante per l'accesso da remoto e':
- status_services.php (contiene i flag dei servizi , sessione e porta com attiva)
Le pagine di monitoraggio sono "passive" e quindi c'e poco da descrivere riportero' solo alcuni screenshot e brevi commenti.

INDICE

PAGINA GRAFICA/TESTO DI MONITORAGGIO CONTROLLI
Da questa pagina e' possibile seguire l'andamento dei controlli impostati; il posizionamento dei box dei controlli viene eseguito sulla base di quanto impostato nella pagina del map.
Sono due pagine "passiva" comprendenti:
- grafica:una parte grafica e una parte testo a destra di rapida consultazione.E' praticamente identica alla pagina alla quale si accede dal panello di controllo cliccando sul link "Watch 10sec."
- testo:una semplice tabella con i dati e gli stati del controllo.
Riporto di seguito le due pagine:

GRAFICA

In questa videata si vedono due controlli in situazione di allarme (sia in tabella che con la lampadina accesa)
Anche qui, oltre alla icona del punto interrogativo che visualizza, con mouseover, i dati del controllo, troviamo anche una icona (lampadina accesa/spenta) relativa alla condizione di allarme o meno di quel controllo

TESTO

In questa videata si vedono gli stessi due controlli in situazione di allarme; la tabella riporta anche i parametri del controllo , i valori di soglia e misurati e l'ora-data dell'ultima misura; la lampadina accesa indica condizione di allarme.

La pagina e' aggiornata in autorefresh ogni 10 secondi.
In caso che il servizio non sia avviato non c'e visualizzazione tabellare e la pagina non effettua autorefresh.

GRAFICA

TESTO



PAGINA GRAFICA/TESTO DI MONITORAGGIO SCHEDULE
Sono analoghe alle pagine del MONITORAGGIO CONTROLLI con le stesse funzionalita relativamente agli schedule
Anche per la parte dati il funzionamento e' identico
Riporto di seguito le due pagine:

GRAFICA

In questa videata si vedono tre schedule in situazione di run (sia in tabella che con la lampadina accesa nel box)
Anche qui, oltre alla icona del punto interrogativo che visualizza, con mouseover, i dati del controllo, troviamo anche una icona (lampadina accesa/spenta) relativa alla condizione di run o stop di quello schedule

TESTO

In questa videata si vedono gli stessi tre schedule in situazione di run; la tabella riporta anche i parametri del controllo , il tempo trascorso dal run e l'ora-data dell'ultimo check; la lampadina accesa indica la condizione di run.

La pagina e' aggiornata in autorefresh ogni 60 secondi.
In caso che il servizio non sia avviato non c'e visualizzazione tabellare e la pagina non effettua autorefresh.

GRAFICA

TESTO



Session 10sec. - PAGINA DI DUMP DATI
E' una pagina "grezza" che riporta in modo testuale la situazione di tutti gli array di sessione.
Non e' proprio di facilissima consultazione ma permette comunque di tenere monitorato il sistema.
E' in autorefresh ogni 10 secondi